Lomografia

Regala uno scatto…istintivo

Published On 27/06/2012 | By Massimo Lico | cultura, in evidenza

Se pensavate che con l’avvento del digitale la fotografia analogica sarebbe morta, o che avesse imboccato la via definitiva del declino, ebbene sbagliavate. La fotografia analogica continua in alcuni ambiti a dare il meglio di sé, specialmente in quello professionale. È uno stile di vita e un approccio all’arte fotografica che riempie di soddisfazione. Questi oggetti, preziosi e ricchi di una storia alle spalle, fatta di intuizione geniale che ha come motto “non pensare, scatta“,  ha portato allo stile lomografico. A chi ama la vera fotografia e non si rassegna all’idea del digitale può far davvero piacere ricevere in regalo uno di questi oggetti, ormai veri e propri cult sia per le caretteristiche tecniche sia per il design ricercato.

Daiana Mini Flash- Si passa facilmente dal formato quadrato al formato medio, scattando praticamente all’infinito: fino a 72 scatti per una singola pellicola da 35mm. Il flash permette di scattare con qualsiasi luce. Costo consigliato 90,00 euro

Horizon kompakt- Ideale per foto panoramiche.   Le lenti offrono una piena visione a 120 gradi (apertura fissa da f/8). Doppia esposizione giorno/notte.    Ogni scatto produce 58mm di pellicola. Rullini da 35mm. Non ha bisogno di batterie.                       Costo consigliato 269,00 euro.

   La Sardina (Flash-Virginia-Is-For-Lovers)- Uno dei tanti modelli del colorato e pazzo mondo La Sardinia. Obiettivo grandangolare, esposizione multipla e opzione rewind e switch MX. Finestra sul retro della fotocamera per vedere con che pellicola si sta scattando. Lunghe esposizioni. Per victim design.        Costo consigliato 99,00 euro

Potrebbe interessarti leggere anche Scatena la tua creatività fotografica con la lomografia

Like this Article? Share it!

About The Author

Appassionato di comunicazione sui social network, Lico è consulente aziendale per la creazione di personal branding attraverso lo strumento dello storytelling fotografico. Espone in mostre collettive e personali. Trovate i suoi lavori su www.massimolico.com

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>