Suena Quijano Ouverture01

Le Troiane al Teatro India

Published On 27/06/2012 | By Redazione | in evidenza, spettacoli

Giovedì 28 giugno alle 19.00 al Teatro India Carlo Quartucci e Carla Tatò presentano Le Troiane. Cantata sulla barbarie, da Le Troiane di Euripide nella versione poetica di Edoardo Sanguineti. Lo spettacolo/ouverture del progetto scenico Sueňa Quijano, un work in progress di prove, seminari, performance, atelier, workshop con video, cinema e proiezioni di cartografie, realizzato a tappe, in Italia e in Europa, per ricostruire una mappa dei territori della scena. Un viaggio nei luoghi del teatro e delle arti contemporanee nel quale lo spettatore è stimolato a perdersi in un labirinto scenico. Le Troiane. Cantata sulla barbarie è l’epopea rovesciata di una lingua del possibile e della scena. È il grido che Andromaca, barbara troiana, rivolge ai greci alla notizia che il suo bambino sarà scaraventato a capofitto dalle torri di Troia. È l’urlo di Carla Tatò che riecheggia nello spazio del teatro per narrare il dolore che si scioglie in poesia delle vinte, le donne di Troia: un lamento che, per voce di Euripide, interpella e provoca la coscienza. È memoria del tragico in corpo scenico di attrice e cantora degli eventi, che evoca su di sé i personaggi incorporati dalla tragedia di Euripide: Poseidone, Taltibio, Ecuba, Cassandra, Andromaca. La musica del violoncello di Giovanna Famulari forma in tenera comunanza con la cantora la cantata sulla barbarie, mentre il silenzio del coro degli spettatori ne testimonia la tragedia.

Dal 2 al 12 luglio lo spazio espositivo Sueňa Quijano Ouverture è aperto esclusivamente per gli spettatori dell’India che possono “abitare” lo spazio e le opere di Jannis Kounellis, Giulio Paolini, Mimmo Paladino, Gregorio Botta, Henning Christiansen, Pirandello, Beckett, Borges, Tamerlano, Cotrone, Ilse, Penelope, Laerte, Antinoo, Cariatide, Donna con benda. I giorni di Sueňa Quijano Ouverture alla Galleria La Nuova pesa sono concepiti e realizzati come prologo e preludio dell’esposizione che da ottobre sarà inaugurata negli spazi della galleria La Nuova Pesa, rifrazione espositiva e principio scenico per l’allestimento nella prossima stagione della trilogia Sueňa Quijano, che si comporrà di Blow Up Pentesilea, Il Cerchio d’oro del potere e Senza Titolo in scena.

Le Troiane
Carlo Quartucci e Carla Tatò
Cantata sulla barbarie lo spettacolo/ouverture del progetto scenico Sueňa Quijano
regia di Carlo Quartucci
versione poetica di Edoardo Sanguineti
Carla Tatò la cantora
Giovanna Famulari il violoncello
gli spettatori: il coro silenzioso della polis contemporanea testimone della tragedia
immagine scenica da Jannis Kounellis
in palcoscenico la classe di arti sceniche contemporanee: Fulvio Barigelli, Alexander Bracci, Giordano Cianfaglione. Rossella Fava, Elisa Strabioli, Simona Verrusio.
Interventi videoartistici: Guglielmo Emmolo, lino Strangis
Teatro di Roma: tel. 06.684.000.346
Teatro India, Lungotevere V. Gassman, Roma –
Apertura botteghino ore 17-21 nei giorni di spettacolo-
tel. 06.684000311 Biglietto: € 18 e ridotto € 14
Orari: tutte le sere ore 21:00 – il 28 giugno e il 1 luglio ore 19:00

Like this Article? Share it!

About The Author

One Response to Le Troiane al Teatro India

  1. Pingback: Le Troiane al Teatro India | orastacco.com | Manlio Mannozzi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>