Le poetiche visioni di Michel Ocelot

Published On 01/06/2012 | By Redazione | in evidenza, spettacoli, video

 

L’amica Marta Langiu è una mamma con l’animo da artista. Attenta alle letture e alle visioni del suo piccolo Jona. Con questo suo contributo ci guida alla scoperta del mondo di Michel Ocelot.

Più parlarne, di questo uomo magico bisogna ammirarne la magia. Michel Ocelot ha ricevuto in dono la visione di un mondo fantastico e ha scelto di mostrarlo anche a noi attraverso la sua naturale vocazione per l’animazione. Dopo aver studiato arte all’Ecole Supérieure des Arts Décoratifs di Parigi, si dedica esclusivamente al cinema d’animazione, per la quale ha un’evidente passione. La sua formazione non è tecnica e il suo percorso ha inizio assieme a un teatrino di sua produzione e un libro sulla tecnica dello stop motion.

La sua infanzia passata in Africa ed i suoi successivi viaggi ispirano ed arricchiscono i suoi lavori. Attinge dalle differenze che lo circondano rendendole preziosi strumenti. carta, ombre, un’animazione lontana dal solito e una sperimentazione continua sono la prova che la curiosità, il coraggio e l’apertura non sono caratteristiche appartenenti soltanto ai suoi personaggi .

Realizza diversi corti (tra cui “Les Trois Inventeurs” e “La Princesse Insensible”) prima di arrivare ai lavori per la TV che successivamente diventano lungometraggi a episodi, ricordiamo alcuni titoli: “Principi e principesse”, i più recenti “”Dragons et Princesses” e “Les Contes de la Nuit”. Il pubblico più vasto lo conquista con le uscite di “Kirikù” e “Azur e Asmar”. Il suo talento è indiscutibile e viene più volte premiato ma in molti paesi, tra cui il nostro, non è ancora stato sufficientemente riconosciuto, tradotto, distribuito.

La poesia vive nelle sue opere esaltata da musiche che accompagnano verso emozioni recondite a volte con delicata dolcezza, a volte con sentimenti di vera e propria allegria. I cortometraggi e i film d’animazione di questo Ocelot parlano ai bambini, ma non non si rivolgono solo all’infanzia. Racconta storie fantastiche con estrema semplicità, storie in cui le soluzioni più straordinarie e sorprendenti appaiono naturali, in cui la giustizia vera non ha mai paura di trionfare, né di avvalersi di magia per farlo, fornendo una lettura diversa della vita quotidiana e le reali, nonché infinite, possibilità di ognuno.

Avete anche voi un autore, un’artista, un viaggio…da raccontare? Inviate il materiale a redazione@orastacco.com 

Like this Article? Share it!

About The Author

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>