dog-in-suitcase

La valigia degli animali da compagnia: documenti, nécessaire e comfort

Published On 21/05/2012 | By Veronica Voto | valigia, viaggi

Il tempo di questi giorni è inclemente e fa pensare davvero poco alle vacanze estive, ma di sicuro a un certo punto la bella stagione arriverà e con questa la voglia di partire. Per chi ha un animale domestico si aprono una serie di problematiche: a chi lasciarlo; quali strutture lo possono ospitare in città o in vacanza; quale destinazione scegliere...Se si decide di portare con sé il proprio cane o gatto è meglio prepararsi in tempo e fare una piccola lista delle cose di cui può aver bisogno.

Dal Veterinario

E’ bene recarsi dal veterinario almeno due settimane prima della partenza per accertarsi che l’animale sia in buona salute. Verificare che il piano vaccinale sia in regola e segnalare al medico il luogo di vacanza in cui si andrà in modo che quest’ultimo possa consigliare eventuali trattamenti preventivi necessari (ad esempio contro la leishmaniosi o la filariosi). Chiedere consiglio al veterinario per organizzare una piccola cassetta del pronto soccorso che potrebbe contenere: un disinfettante, un prodotto contro il mal d’auto/mare, una pinzetta per asportare eventuali piccoli corpi estranei dalle zampe, una garza, cerotti per animali, l’antiparassitario che si utilizza abitualmente…La prudenza non è mai troppa: può essere utile anche una piccola lista di veterinari e cliniche per animali del luogo di vacanza dove si andrà oppure chiedere al proprio dottore se ha colleghi di fiducia di cui può lasciare i contatti.

I Documenti

Libretto SanitarioPassaporto Europeo se si pensa di andare all’estero, anche solo per una escursione! Medaglietta con il numero di telefono scritto in modo chiaro e leggibile e naturalmente acquistare il titolo di viaggio 

La Valigia

Gli animali da compagnia per per essere trasportati devono essere posizionati all’interno dell’apposito trasportino che deve essere di proporzioni adeguate alle dimensioni dell’animale, affinché abbiano lo spazio sufficiente per sdrairasi ma non subiscano troppi scossoni durante gli spostamenti. Per un soggiorno tranquillo è bene pensare sia al nécessaire sia al comfort: coperta usata abitualmente; cibo preferito per non modificare troppo le abitudini alimentari; sacchetti per le deiezioni; salviette umidificate; spazzola, asciugamano personale, giochi. Una pratica borraccia con ciotolina annessa da tenere durante il viaggio o in spiaggia. Un impermeabile, invece, può rivelarsi utile in caso di pioggia durante un’escursione. E infine meglio pensare al doppio per ciotole, guinzagli e  museruole. Per il gatto, anche la sabbia e la lettiera    e naturalmente il tiragraffi.

Ultimi consigli

Qualche giorno prima di partire: abituare l’animale al viaggio portandolo con sé magari per spostamenti cittadini in automobile e fargli un bagnetto. Il giorno della partenza: assicurarsi che abbia mangiato almeno da 8 ore per evitargli problemi di digestione durante il viaggio. Durante il viaggio: se si viaggia in auto mai lasciare glia animali dentro quando si fa una sosta e coprire i vetri con tendine parasole. Fermarsi ogni due ore per permettere di bere e far sgranchire le zampe e no al viaggio con la testa fuori dal finestrino: si evita una otite che rovinerebbe le vacanze a tutti! In treno scegliere scompartimenti poco affollati e portare un telo per coprire il sedile. In spiaggia portare l’ombrellone: gli animali non vanno matti per la tintarella come gli umani!

Last but no least: non si abbandona il compagno di una vita solo per la pigrizia di organizzare una vacanza anche in sua compagnia.

Per i lettori di orastacco.com che presenteranno la stampa di questo articolo il negozio di animali Il TiraGraffi srl ( Via Cappellini, 23- 20124 Milano) riserva uno sconto del 5% per una spesa di almeno 15,00 euro su tutti gli accessori e gli alimenti. Per info:Tel. 0289451183 – email: Info@Iltiragraffi.it, www.iltiragraffi.it

 

 

Like this Article? Share it!

About The Author

Appassionata di scrittura, cinema e nuove tecnologie...Scrivo per sopravvivere e invece vorrei vivere solo scrivendo...

One Response to La valigia degli animali da compagnia: documenti, nécessaire e comfort

  1. CIAO A TUTTI!
    SONDAGGIO: ho in programma di organizzare presso il negozio una mattinata-gatto ed una mattinata-cane, consistenti in una interessante lezione (dalle ore 10 alle 13.00 circa di un sabato) sul comportamento di cani e gatti ed altre informazioni importanti sui nostri amici pelosini. Le lezioni sono svolte da brave e competenti dott.sse veterinarie, esperte in comportamento del cane e del gatto, tramite l’associazione F.I.B.A. (federazione italiana benessere animale). Per poter svolgere le lezioni sarebbe necessaria la presenza di un minimo di 10 persone; il costo è di 20 euro da devolvere all’associazione (NON al negozio, non a me) la quale rilascerà la tessera con la quale potrete aver diritto ad una convenzione con i veterinari che collaborano con F.I.B.A., oltre al diritto di seguire gratuitamente altri eventuali eventi di questo tipo.
    Se l’evento vi interessa, fatemi cortesemente sapere: se andrebbe bene il sabato mattina, chi è maggiormente interessato sia agli argomenti sul gatto, sia sul cane oppure se avete un interesse esclusivo solo per il cane o il gatto e se andrebbe bene fissare un primo incontro ora entro luglio oppure darci appuntamento per settembre. Grazie!! IL TIRAGRAFFI SRL

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>